Profilo professionale

Tommaso TraettaNato a Roma il 19-10-1931, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Modena nel 1956 ed ivi specializzato in Pediatria (1959); si è specializzato successivamente in Gastroenterologia (1964), in Malattie del fegato e del ricambio (1967) ed in Medicina dello Sport (1976) presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

Dopo anni di frequentazione presso l’Istituto di Medicina dello Sport del CONI in Roma, dove perfezionava la sua pratica clinica in Medicina Psicosomatica sotto la guida del Prof. Ferruccio Antonelli, si diplomava Analista Bioenergetico (1982) presso la Società Italiana di Analisi Bioenergetica (SIAB) fondata da Alexander Lowen in Italia in rappresentanza dell’International Institut for Bioenergetic Analisis di New York (IIBA).

Nel 1977 corso di formazione per leader Gruppi Balint con la S.I.M.P.

Nel 1978 si diplomava leader di Training Group presso la cattedra di Psicologia di Comunità della “Sapienza” di Roma, con Donata Francescato.

Dal 1978 al 1990 è stato docente di Gruppi Balint e dei corsi in Medicina Psicosomatica presso la Società Italiana di Medicina Psicosomatica (SIMP), patrocinati dal Ministero della Sanità e dall’Istituto di Psichiatria della “Sapienza” in Roma.

Nel 1981 concludeva un'analisi personale di 6 anni con Mariagrazia Nencini Casini dell’Istituto di Psicoanalisi in Roma, dal 1983 al 1985 praticava la Vegetoterapia Analitica con Teddy Grossman.

Dal 1981 al 1982 due anni come osservatore di "Gruppo Analisi" con il Prof. Leonardo Ancona, cattedra di Psichiatria e Psicologia presso l'Università "Cattolica" di Roma.

Dal 1981 in poi docente di Psicologia Dinamica e Tecniche di Rilassamento nei corsi di aggiornamento sulle tossicodipendenze organizzati dalla Società Italiana Ginnastica Medica (S.I.G.M.).

Nel 1982 veniva nominato Analista didatta e Supervisore per l’Italia della SIAB, nello stesso periodo è stato Direttore del biennio superiore di Analisi Bioenergetica dei corsi in Medicina Psicosomatica della SIMP.

Dal 1984 al 1986 diveniva Direttore didattico della SIAB.

Dal 1984 al 1991 è stato Direttore dei Corsi in Psicologia dello sport organizzati dall'Associazione Italiana di Psicologia dello sport.

Nel 1991 fondava e presiedeva l’Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica (IIFAB), riconosciuto, successivamente, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca italiano (D.M. 20/03/98) e dall’IIBA.

Dal 1996 ad oggi è Supervisore clinico presso l’Istituto Italiano per le Scienze Umane di Napoli.

Dal 2001 ad oggi è Supervisore per la formazione presso l’Associazione Chinesis in Roma; docente di Medicina Psicosomatica ed Analisi Bioenergetica presso il Master in Posturologia della “Sapienza” Università di Roma, Dipartimento di Neurologia ed Otorinolaringoiatria.

Fondatore (2001) e Presidente dell’Istituto di Analisi Bioenergetica (IAB), attualmente è direttore dei corsi annuali di formazione, supervisione ed aggiornamento professionale in Analisi Bioenergetica e Metodologie psico-corporee ("La Bottega dell'Arte" presso l'Istituto Chinesis)

Supervisore dei corsi di formazione per operatori SERT e DSM nelle ASL Roma F, ASL 6 di Fossombrone.